Ponza, ancora controlli dei carabinieri sull’isola: denunciati i titolari di 3 locali notturni

Deferito anche un 42enne per trasporto non autorizzato di rifiuti

Ancora controlli da parte dei carabinieri sull’isola di Ponza, tra le mete preferite in etstate dai turisti per trascorrere qualche giorno di vacanze. 

L’attività di militari del locale comando stazione è scattata durante la notte scorsa e ha portato alla denuncia di sei persone, proprietari e responsabili di tre locali notturni. Diversi i reati che vengono contestati a vario titolo alle sei persone: disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone, mancanza criteri di sicurezza per la pubblica incolumità, e attività senza autorizzazione di spettacoli ed intrattenimento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso degli stessi controlli è stato poi denunciato in stato di libertà anche un 42enne dell’isola per il reato di trasporto non autorizzato di rifiuti. L’uomo, spiegano i carabinieri, è stato controllato mentre a bordo di proprio natante da diporto, trasportava rifiuti speciali non pericolosi, nello specifico, fanghi prelevati da fossa asettica, senza averne alcun titolo o abilitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus, quattro nuovi casi positivi a Formia. L'annuncio del sindaco

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

  • Coronavirus, 28 nuovi casi nel Lazio. Regione: “In provincia di Latina positiva una bambina”

  • Terracina: rissa tra una ventina di giovani in un ristorante, arriva la polizia. Sei denunce

Torna su
LatinaToday è in caricamento