Ponza, lite violenta in strada: i carabinieri arrivano a dividere la coppia e vengono picchiati

E' accaduto nella notte e l'episodio è finito con un arresto e una denuncia

Hanno cominciato a litigare violentemente lungo la strada e la situazione è presto degenerata tanto da rendere necessario l'intervento di una pattuglia dei carabinieri. L'episodio si è verificato nella notte a Ponza ed è finito con un arresto e una denuncia. 

Protagonista una coppia, lui di origini campane, lei romana, probabilmente in vacanza sull'isola. I due conviventi, per futili motivi, hanno avuto un violento litigio lungo la strada. All'arrivo della pattuglia dei carabinieri della stazione locale, entrambi hanno continuato a litigare e hanno opposto resistenza ai militari colpendoli con calci e pugni e procurando loro diverse lesioni. I carabinieri sono riusciti a bloccarli grazie all'arrivo tempestivo di altri colleghi. L'uomo, M.A., 42enne, è finito agli arresti, mentre la 34enne di Roma è stata trasportata a bordo di un'eliambulanza a Formia, dove è stata ricoverata in una struttura neuropsichiatrica. Per lei è scattata una denuncia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus, quattro nuovi casi positivi a Formia. L'annuncio del sindaco

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

  • Coronavirus, 28 nuovi casi nel Lazio. Regione: “In provincia di Latina positiva una bambina”

Torna su
LatinaToday è in caricamento