Prelevano 13mila euro con una carta di credito rubata, denunciati due uomini

Un 39enne e un 29enne sono stati deferiti per sostituzione di persona, truffa ed indebito utilizzo di carta di pagamento: rubata la carta di credito ad una persona di Gaeta l’hanno usata per diversi acquisti

Prelievi e acquisti con la carta di credito rubata: denunciati dai carabinieri due uomini al termine di una specifica indagine che ha portato ad identificare i due truffatori.

Si tratta di un 39enne della provincia di Benevento e un 29enne di quella di Avellino, entrambi già noti alle forze dell’ordine.

I due, nel mese di giugno dello scorso anno, si impossessarono fraudolentemente di una carta di credito intestata ad una persona di Gaeta, effettuando diversi acquisti, per una somma superiore a 13mila euro, prima che la vittima si accorgesse del furto e ne bloccasse l’utilizzo.

Identificati sono stati denunciati per sostituzione di persona, truffa ed indebito utilizzo di carta di pagamento.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Latina vuole giustizia per il cane Lucky, l’Associazione: “Grazie alla città per la solidarietà”

  • Cronaca

    Latina dice “no” alla criminalità: presidio in piazza in difesa della legalità

  • Cronaca

    Acqua, il punto della situazione a Formia in vista dell’estate. L’incontro in Comune

  • Cultura

    June Film Festival - Sabaudia in corto: cresce l’attesa per la prima edizione

I più letti della settimana

  • Chiuso in un sacco con il muso legato: cagnolino trovato in un cassonetto in Q5

  • Terremoto a Latina, lieve scossa di magnitudo 2.0 registrata alle 14,32

  • Tenta il suicidio al lido di Latina, salvato dal 118 e trasportato in ospedale

  • Colpi di pistola contro la casa di un imprenditore di Aprilia: quattro arresti

  • Ferma una signora che cammina con il figlio e si denuda, denunciato per atti osceni

  • Scoperti con due chili di marijuana e una pistola semiautomatica: arrestati a Pontinia

Torna su
LatinaToday è in caricamento