Straordinaria scoperta a Priverno: scheletri e sepolture di epoca medievale

Una vasta area cimiteriale venuta alla luce grazie agli studi dell'equipe dell'università spagnola di Valencia

Una scoperta straordinaria a Priverno, nell'area del Parco Archeologico: scheletri intatti appartenenti a una vasta area cimiteriale di epoca medievale. La scoperta è stata annunciata dallo staff dei Musei archeologici di Priverno, realizzata grazie alla collaborazione con un'equipe spagnola di antropologi e archeologi dell'Università di Valencia.

museo archeologico priverno 2-2-2

Il professor Llorenç Alapont Martin e il suo staff, composto dagli archeologi Ana Miguélez e Joaquim Alfonso Llorens, a luglio scorso hanno iniziato lo studio di diversi scheletri di un cimitero che in epoca medievale si era sviluppato ai margini nord orientali della struttura dell'opera idraulica dell'antica città romana. Lo studio antropologico portato avanti dallo staff dell'università spagnola consentirà di saperne di più sugli abitanti di Privernum. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

Torna su
LatinaToday è in caricamento