Lunedì presidiata la Pontina, anche a Latina sbarcano i "Forconi"

Protesta guidata dai Cra e dal Movimento Dignità Sociale. Dalle 12 il primo blocco all'altezza di San Donato. Già alta l'adesione, si prevedono molti mezzi agricoli sulla 148

I “Forconi” sbarcano a Latina. Il movimento che nei giorni scorsi, con le sue proteste e contestazioni, ha messo in ginocchio la Sicilia arriva anche a Latina.

Dopo la manifestazione contro la Regione Lazio e il suo presidente Renata Polverini, i Cra di Danilo Calvani insieme al Movimento Dignità Sociale dell’ex generale Antonio Pappalardo sono pronti a bloccare la Pontina.

“Faremo come in Sicilia” avevano gridato venerdì scorso durante il presidio a Borgo Piave in concomitanza con gli Stati Generali del Turismo che si stavano svolgendo tra le mura dell’istituto Agrario San Benedetto. Detto fatto, eccoli pronti alla protesta che partirà domani mattina alle 12.

Il primo blocco è previsto all’altezza della rotonda in cui si incrociano la 148 e la Migliara 47, a San Donato.

L’annuncio è stato dato dagli stessi Comitati riuniti agricoli e dal Movimento Dignità Sociale, gruppo neonato a Latina e che riunisce non solo agricoltori ma anche autotrasportatoti e uomini delle forze dell’ordine molto vicini al gruppo dei Forconi siciliani.

L’adesione già da ora sembra molto massiccia, diversi i mezzi agricoli e gli autotreni che sfileranno lungo la Pontina, uno degli snodi più importanti del collegamento tra Latina e la capitale.

Tutto questo nonostante le parole dei questori della capitale e del capoluogo che di fatto avevano vietato di mettere in atto iniziative non preavvisate a norma di legge e comunque non concordate con le stesse Questure di Roma e Latina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre a quello di San Donato altri potrebbero essere i punti importanti in cui saranno predisposti dei blocchi, non si escludono quindi anche dei disagi alla circolazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fase 2, arriva l'ordinanza per le spiagge: si apre il 29 maggio. Ecco le regole

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Fase 2, la nuova ordinanza nel Lazio: dal 25 maggio riaprono le palestre, dal 29 gli stabilimenti

  • Coronavirus: salgono a 536 i casi in provincia, nel Lazio sono 3786 gli attuali positivi

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

Torna su
LatinaToday è in caricamento