Migranti in Piazza Roma, protesta immortalata da Casapound

Circa 20 richiedenti asilo si sono radunati oggi in Piazza Roma sotto la sede della cooperativa Astrolabio. Il movimento di estrema destra chiede chiarimenti, ma la cooperativa replica: "Avevamo un appuntamento nella nostra sede"

Circa 20 richiedenti asilo provenienti da Norma si sono radunati oggi in Piazza Roma, sotto la sede della cooperativa sociale Astrolabio che gestisce l’accoglienza dei migranti. La scena è stata immortalata da alcuni esponenti di Casapound che hanno documentato la cosa con foto e comunicato: “Abbiamo assistito ad una protesta tragicomica – dice Casapound -  i richiedenti asilo si lamentavano infatti per la cucina di un cuoco, presumibilmente dipendente della cooperativa, nel centro di accoglienza. Intervistati da noi ci hanno inoltre fatto presente come anche la situazione igienica sia particolarmente carente, con saponi inesistenti e una dotazione di carta igienica insufficiente. Chiediamo alle istituzioni e alla cooperativa in questione (a quanto riferito sembrerebbe la cooperativa Astrolabio) di fare immediata chiarezza sulle ragioni di questa protesta”.

La situazione viene poi spiegata dalla stessa cooperativa: “Mi avevano chiesto un appuntamento per un confronto – spiega la responsabile – Le occasioni di dialogo e incontro non mancano mai. Questa volta avevo chiesto io che fossero presenti a Latina e si sono presentati 25 nostri ospiti. Da due anni sono con noi. Non stavano protestando, hanno solo chiesto di poter avere accanto a un cuoco del centro, un altro richiedente asilo che lo affiancasse in cucina e in sala”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva l'ordinanza della Regione Lazio: misure di prevenzione e profilassi

  • Perdono il posto di lavoro: licenziate dopo 20 anni per "mancato superamento del periodo di prova"

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Accoltellato alla giugulare: salvato dalla Stradale sulla Pontina e soccorso dall'eliambulanza

  • Coronavirus, Regione: “Scuole chiuse nel Lazio e manifestazioni pubbliche vietate? Fake news”

Torna su
LatinaToday è in caricamento