Sindaci pontini in difesa dei Punti di primo intervento: la mobilitazione a Latina

Il corteo partito da piazza del Popolo e diretto alla Direzione della Asl. In prima fila i primi cittadini e il presidente della Provincia Carlo Medici

Mobilitazione in difesa dei Punti di primo intervento questa matitna a Latina. 

A scendere in piazza non solo i rappresentanti dei 7 Comuni interessati (Sabaudia, Cisterna, Sezze, Cori, Priverno, Gaeta e Minturno), ma anche altri sindaci del territorio, in tutela del "diritto alla salute" dei cittadini. 

Il corteo, aperto dagli Sbandieratori di Cori, è guidato dagli stessi primi cittadini pontini; con loro anche il presidente della Provincia Carlo Medici. Dopo essersi riunito in piazza del Popolo intorno alle 10 si è mosso per le vie del centro fino ad arrivare alla sede della Direzione della Asl.

Sindaci guidano il corteo | IL VIDEO 

Una mobilitazione quella di oggi, 30 novembre, organizzata dagli stessi sindaci e dai Comitati civici nati in difesa dei Punti di primo intervento con l’intento di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importante battaglia che si sta conducendo per difendere la salute di tutti. “L’auspicio è che possa partire un messaggio di democrazia partecipata che arrivi al Direttore della Asl e a Zingaretti affinché tornino sui propri passi sul tema dei Ppi”. 

Il corteo arriva davanti alla Asl | IL VIDEO 

Il rischio è che si arrivi alla chiusura dei 7 presidi locali, e già nelle scorse settimane i sindaci della provincia pontina si sono detti contrari al piano di revisione stilato dalla Asl di Latina.   

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Gaeta, anziana presa a calci e pugni sull'autobus: denunciato l'aggressore

  • Cronaca

    Controlli a tappeto della polizia stradale: multe e sequestri per mancata assicurazione

  • Cronaca

    Banda dei furti in villa, la Procura dice no agli arresti domiciliari

  • Cronaca

    Ruba energia elettrica dal contatore del condominio: finisce agli arresti

I più letti della settimana

  • Polizia in zona pub, rifiuta il drug test e chiama il suo avvocato: lui arriva ubriaco

  • Carni invase dalla muffa nella cella frigorifera: caseificio aziendale chiuso dai Nas

  • Traffico illecito di rifiuti: sottratti a Roma e rivenduti al centro rottami di Cisterna

  • Pestaggio in strada: vittima un 28enne di Latina. Caccia agli aggressori

  • Latina, rivoluzione al Goretti: ecco il laboratorio di analisi del futuro

  • Provocò un incidente mortale sulla Pontina, condannato a due anni

Torna su
LatinaToday è in caricamento