Pestaggio in Piazza San Marco, 19enne vittima dei bulli. Indagini in corso

L'episodio è avvenuto sabato sera, intorno alle 22. Un giovane ha avuto un diverbio con un gruppo di ragazzi ed è stato picchiato con violenza. Aveva chiesto un chiarimento dopo una lite scatenata la settimana prima

E’ stato aggredito sabato sera, intorno alle 22, in Piazza San Marco, a Latina. Accerchiato da un gruppo di cinque o sei ragazzi giovanissimi, molti dei quali probabilmente minorenni. La vittima di un pestaggio è un ragazzo di 19 anni, colpito con un pugno e poi malmenato dal gruppo anche quando era già a terra.

Il giovane ha lanciato l’allarme alla polizia e in Piazza San Marco è intervenuta sabato sera una volante. La polizia ha raccolto le testimonianze del ragazzo, che ha spiegato di aver incontrato il gruppo per chiedere un chiarimento su un diverbio che una settimana prima aveva coinvolto un amico della vittima. Improvvisamente però si è scatenata l’aggressione. Il ragazzo ha detto di non conoscere i componenti del gruppo, ma ha riconosciuto uno solo dei giovani, che avrebbe addirittura 16 anni.

Le indagini sono ancora in corso per risalire all’identità dei responsabili.

Potrebbe interessarti

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • Saldi estivi 2019, manca poco al via. Ecco quando iniziano a Latina e nel Lazio

  • Latina, la Diocesi comunica le nuove nomine dei parroci e i trasferimenti

  • Pesciolini d'Argento: cosa sono, come si formano e i segreti per eliminarli

I più letti della settimana

  • Ex lavoratore Meccano suicida a Cisterna, la rabbia degli amici e colleghi

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • Tragedia familiare sfiorata a Cisterna: madre e figli salvati dalla polizia

  • Saldi estivi 2019, manca poco al via. Ecco quando iniziano a Latina e nel Lazio

  • Tragedia a Formia: un ragazzo muore annegato mentre fa il bagno

  • Giovane migrante si tuffa in mare e soccorre due bambini

Torna su
LatinaToday è in caricamento