Rapina all’Agenzia Immobiliare, manette anche per il terzo ladro

Preso l'ultimo componente della banda che a gennaio, dopo aver staccato la vetrata dell'ingresso, fece irruzione nella struttura e rubò computer, telefonini scanner e cassaforte

Avevano completamente staccato la vetrata della porta d’ingresso di un’Agenzia Immobiliare di Latina per poi fare irruzione e portare via tutto quanto hanno trovato all’interno: computer, telefonini scanner e cassaforte.

Il furto è avvenuto nel mese di gennaio e ha visto gli uomini del Nucleo Operativo e Radiomobile di Latina entrare in azione sin da subito. Dopo essere intervenuti sul posto avevano immediatamente dato il via alle indagini arrivando all’identificazione dei tre responsabili.

Si tratta di tre giovanissimi di età compresa tra i 18 e i 21 anni; due di loro, D. M. di 20 anni e T. A di 21, entrambi di Latina, sono finiti in manette nei giorni scorsi in esecuzione di ordinanza del Gip del tribunale di Latina, mentre il terzo è  stato scovato e arrestato nella giornata di oggi dai carabinieri del capoluogo. 

Ora, il più giovane dei tre – ha appena 18 anni -, di nazionalità romena è stato trasferito in carcere. Qualche mese fa era stato arrestato dagli stessi uomini dell’Arma perché trovato in possesso di numerose bustine di marijuana.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Preso con 30 chili di droga confessa al giudice: "La trasportavo per conto di altre persone"

  • Aggressione ai paparazzi a Ponza, Belen e Stefano De Martino accusati di rapina

  • Si tuffa in mare per sfuggire ai carabinieri, nascondeva cocaina ed eroina. Arrestata

  • Cisterna, caseificio chiuso dal Nas continua a produrre mozzarelle: denunciato il titolare

  • Processo Arpalo, in una pen drive le prove del riciclaggio di denaro di Maietta e soci

Torna su
LatinaToday è in caricamento