Lo rapinano e lo picchiano con violenza, in 5 finiscono in manette

Brillante operazione della squadra mobile e della volante di Latina che a Pontinia hanno arrestato i responsabili del colpo ad un commerciante indiano finito a calci e pugni

Hanno aggredito con violenza un loro connazionale nella serata di ieri e poco dopo sono finiti in manette con le accuse di tentato omicidio e rapina aggravata.

Si tratta di 5 cittadini di nazionalità indiana arrestati a Pontinia durante un’operazione congiunta della squadra mobile e della squadra volante di Latina.

I 5 aggressori, dopo aver raggiunto il commerciante a Latina Scalo con l’intento di rapinarlo, non si sono accontentati di questo e in seguito al colpo lo hanno ripetutamente picchiato con calci e pugni procurandogli diversi traumi.

I responsabili della rapina sono stati individuati e rintracciati poco dopo a Pontinia finendo tutti in manette.

In questi minuti è in corso una conferenza stampa presso la Questura di Latina grazie alla quale emergeranno ulteriori particolari

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Daniele Nardi: a un anno dalla scomparsa la moglie racconta l'impresa sul Nanga Parbat

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

  • Pontina, colpito da un malore mentre è alla guida, muore un automobilista

  • Cosa fare a Carnevale? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento