Prova a rubare un’auto a Latina Fiori e minaccia il proprietario con un cacciavite

Un 35enne romeno in azione nel parcheggio del centro commerciale, inseguito e arrestato dai carabinieri di Latina per rapina. Prova a scappare ma viene bloccato dai militari subito dopo

Era riuscito ad introdursi in un’auto approfittando dell’affollatissimo centro commerciale in un giorno di festa ma è stato bloccato e arrestato. E’ successo nel tardo pomeriggio di ieri nel parcheggio del “Latina Fiori”.

Protagonista dell’illecito un romeno di 35 anni che, con un cacciavite, ha forzato un’autovettura, ci si è introdotto ma è stato scoperto dal proprietario. Quello che nasceva come un tentativo di furto si è ben presto trasformato in rapina quando lo straniero è stato sorpreso dall’uomo e l’ha minacciato con il cacciavite.

Per fortuna il 35enne si è allontanato senza gravi conseguenze per la vittima ed è stato individuato dai carabinieri pochi minuti dopo. I militari del nucleo radiomobile lo hanno bloccato e arrestato con l’accusa di rapina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, controlli della polizia: scoperta parrucchiera che lavorava in casa. Denunciata

  • Coronavirus Latina: nel Lazio 2.642 positivi, ma ci sono 24 guariti nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus, Latina piange la morte del ginecologo Roberto Mileti. E' la tredicesima vittima in provincia

  • Terracina, 250 mascherine donate al Comune. Il biglietto: "Dal vostro concittadino Gabriele Orlandi"

  • Coronavirus, l'assessore regionale D'Amato: "Test rapido a tutti gli abitanti del Lazio"

  • Coronavirus: 12 casi in più in provincia, 13 i morti. Ma i guariti salgono a 21

Torna su
LatinaToday è in caricamento