Latina, giovane rapinata del cellulare alle autolinee: la polizia ferma il malvivente

L'episodio si è verificato questo pomeriggio intorno alle 17. La ragazza è stata strattonata e spinta a terra

Una giovane ragazza è stata rapinata questo pomeriggio alla stazione delle autolinee di Latina. E' accaduto intorno alle 17, quando la ragazza stava aspettando l'autobus. Secondo la ricostruzione, era intenta a parlare al telefono quando un malvivente le si è avvicinato strappandoglielo dalle mani e dandole poi uno spintone.

Le persone che si trovavano in zona e che hanno assistito alla scena hanno subito chiamato il 113. Quando le pattuglie della polizia hanno raggiunto il posto, gli agenti hanno notato un uomo che scappava verso via Romagnoli. Lo hanno inseguito e poi bloccato all'incrocio con via Adda. In tasca aveva il telefono appena rubato alla ragazza. L'uomo è stato condotto in Questura per essere identificato. Si tratta di un rumeno di 20 anni, con precedenti penali a carico, attualmente in stato di fermo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a Terracina, scontro tra due vetture. Ferita una donna incastrata in auto

  • Cronaca

    Pestaggio e gambizzazione, Renato Pugliese torna sul banco degli imputati

  • Cronaca

    Fondi, violento incendio in un appartamento: muore una donna

  • Cronaca

    Latina Scalo, ladri e vandali alla biblioteca comunale

I più letti della settimana

  • Mancati riposi obbligatori, multa salata per un autotrasportatore: 11mila euro

  • Autobus fermato dalla polizia a Caserta, salta la gita a Ninfa e Sermoneta

  • Muore all'improvviso mentre taglia l'erba: forse uno shock anafilattico

  • Il 70° Stormo nel reparto Pediatria del Goretti, in regalo uova ai piccoli pazienti

  • Aprilia, sposato due volte: 53enne processato per bigamia

  • Omicidio del boss Marino a Terracina, due case affittate in nero dai killer

Torna su
LatinaToday è in caricamento