Rapina in banca a Terracina, bottino ingente. È caccia a tre ladri

Armati di taglierino hanno fatto irruzione nell'istituto di credito della Ciociaria. Dopo aver minacciato i presenti sono fuggiti con il malloppo

In tre hanno fatto irruzione nella Banca della Ciociaria di via Tripoli a Terracina e poco dopo ne sono usciti con un bottino ingente che si aggira intorno ai 30mila euro.

L’episodio nel pomeriggio di ieri nella filiale nella cittadina sul litorale pontino. Armati di taglierino sono entrati nell’istituto di credito e hanno minacciato i presenti; poi hanno chiesto al titolare dell’istituto di credito di consegnare il denaro contenuto in cassa, una cifra non ancora non ben quantificata ma che sarebbe comunque ingente.

Lunghissimi minuti di paura per i presenti che si sono conclusi solo con la fuga dei banditi con il malloppo che in breve hanno fatto perdere le loro tracce. Sul posto per un sopralluogo e gli accertamenti i carabinieri che ora indagano per risalire ai tre malviventi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Lavori sulle condotta idrica, Latina senza acqua giovedì 12 settembre

Torna su
LatinaToday è in caricamento