Colpo al Kebab, irrompono con taglierino e machete: in manette

Armati e con il volto travisato sono entrati nel locale minacciando i presenti; colpito con un pugno il commesso che non ha consegnato la cassa. Arrestati 2 fondani per rapina aggravata

Mettono a segno la rapina ma vengono subito intercettati e arrestati dai carabinieri che stavano svolgendo un predisposto servizio di controllo del territorio.

A finire in manette, sorpresi in flagranza di reato, due giovani di Fondi che poco prima avevano fatto irruzione in un locale di cucina asiatica del comune.

Il fermo è avvenuto durante la notte appena trascorsa dopo che all’’interno del “Mian Donner Kebab” erano stati vissuti momenti di paura. Due giovani, M. A di 24 anni e M. G. di 28 anni, hanno fatto irruzione nell’esercizio commerciale con il volto travisato e armati di taglierino e machete, quando all’interno erano presenti tre persone, il titolare del locale un dipendente e un cliente.

Nonostante la presenza delle armi e le minacce dei malviventi il commesso, al quale era stato chiesto di tirare fuori tutto il denaro contente, si è rifiutato di assecondare i ladri uno dei quali, spazientito dal suo comportamento, gli ha sferrato un pugno per potersi infine impossessare da solo del registratore di cassa.

Una volta riusciti nel loro intento i due giovani si sono dati alla fuga a piedi facendo perdere le loro tracce per le vie del centro.

Immediata la chiamata di allarme ai carabinieri del locale comando stazione che si sono messi alla ricerca dei due ragazzi rintracciati poco dopo. Per loro sono scattate le manette con la pesante e grave accusa di rapina aggravata in concorso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

Torna su
LatinaToday è in caricamento