Rapina a Sperlonga, colpo armato al Monte dei Paschi di Siena

Armato di taglierino, il battino ha fatto irruzione nell'istituto di credito e minacciato gli impiegati di consegnargli il denaro. Il bottino sui 6mila euro

Ancora una volta una filiale pontina del Monte dei Paschi di Siena vittima dei ladri. Una rapina è stata messa a segno nella tarda mattina di oggi nell’istituto di credito di Sperlonga.

Ad agire è stato un bandito solitario che, a volto scoperto e armato di taglierino, ha fatto irruzione nella banca in via I Romita.

Sotto la minaccia dell’arma ha intimato agli impiegati di consegnargli il denaro contenuto nelle casse. A colpo finito è uscito dall’istituto di credito ed è stato visto allontanarsi a piedi per le vie limitrofe del comune sul litorale pontino.

Il bottino si aggira intorno ai 6mila euro, mentre ora i carabinieri sono a lavoro per cercare di risalire all’identità del ladro.

Solo ieri era finito in manette un uomo ritenuto responsabile di una rapina messa a segno al Monte dei Paschi di Siena di Latina Scalo all’inizio del mese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'Appia tra un'auto e un camion: la vittima è Maria Angela Parisella

  • Novembre 1985: l'atroce delitto di Rossella Angelico. Latina la ricorda intitolandole una rotonda

  • Maltempo, tragedia sfiorata: cade un albero su un'auto in transito

  • Due rapine in un'ora a Latina: bandito a segno in via Cisterna, il colpo salta a Santa Maria

  • Tragedia a Latina: un uomo si toglie la vita sparandosi con un'arma da fuoco

  • Operazione Astice secondo atto: nuovi arresti a Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento