La rapina nel 2005 a Pontinia, arrestato dalla squadra mobile

Rintracciato stamattina nei pressi di Borgo Grappa è finito in manette su ordine di carcerazione emesso dalla Corte d'Appello di Roma. Deve scontare quasi due anni di reclusione

Il carcere di Latina

Colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Roma è stato arrestato stamattina dagli uomini della squadra mobile della Questura di Latina.

Il provvedimento è stato emesso nei confronti di un 42enne di Latina, A. P. le sue iniziali, già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio – furti, rapine ed estorsioni -, contro la persona – lesioni personali e violenza sessuale -, e detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Il 42enne è finito in manette questa mattina alle prime luci dell’alba in seguito ad un prolungato servizio di osservazione dopo essere stato rintracciato lungo la via Litoranea a Borgo Grappa.

L’uomo doveva espiare la pena residua di un anno, sette mesi e 29 giorni di reclusione per una rapina in concorso, commessa nel 2005 a Pontinia ai danni di un cittadino straniero.

L’arrestato al termine delle formalità di rito è stato accompagnato presso la locale Casa Circondariale .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'Appia tra un'auto e un camion: la vittima è Maria Angela Parisella

  • Maltempo, tragedia sfiorata: cade un albero su un'auto in transito

  • Due rapine in un'ora a Latina: bandito a segno in via Cisterna, il colpo salta a Santa Maria

  • Tragedia a Latina: un uomo si toglie la vita sparandosi con un'arma da fuoco

  • Maltempo a Gaeta, “La Signora del Vento” danneggiata dalla forte mareggiata

  • Tragico incidente a Terracina, auto contro un camion: muore una donna

Torna su
LatinaToday è in caricamento