Assalto al portavalori in Q4: arrestato e piantonato in ospedale il rapinatore ferito

Agli arresti Cristian De Lucia, 40 anni. Caccia al complice scappato con il bottino

E' in stato di arresto e piantonato in ospedale Cristian De Lucia, 40enne di Latina, il rapinatore rimasto ferito ieri mattina nell'assalto al portavalori al centro commerciale Lestrella, in Q4. Secondo la ricostruzione dei fatti, i due banditi hanno bloccato il furgone della Coop Service nel parcheggio ed è stato esploso un colpo di pistola, c'è stata una colluttazione tra la guardia giurata del mezzo blindato e i due banditi e sono partiti altri colpi, proabilimente esplosi proprio dai rapinatori che sono riusciti ad afferrare l'arma del vigilante 

Rapina e spari al centro Lestrella in Q4: ferito uno dei due banditi

Il vigilante ha infatti reagito all'agguato dei rapinatori, ha sparato e ha ferito Cristian De Lucia colpendolo a un braccio. Il 40enne insieme al complice è però riuscito a fuggire a bordo de motorino. Il mezzo, risultato oggetto di furto, è stato poi abbandonato in via Lunga e i due hanno proseguito probabilmente la fuga a bordo di un'auto lasciata in zona oppure insieme ad un terzo complice. Cristian De Lucia è stato poi portato all'Icot di Latina e da lì i medici, dopo aver avvisato le forze dell'ordine, hanno disposto il trasferimento all'ospedale Goretti. Qui De Lucia è stato sottoposto a un intervento chirurgico ed è stato poi arrestato e piantonato.

In tutta la città è ora scattata la caccia all'uomo. Gli investigatori della squadra mobile di Latina hanno già acquisito i filmati delle videocamere di sorveglianza del centro commerciale. Il bottino del colpo ammonta a 60mila euro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pestaggio in strada: vittima un 36enne di Latina. Caccia agli aggressori

  • Cronaca

    Trasporto pubblico, il Consiglio di Stato boccia definitivamente il ricorso di Schiaffini

  • Cronaca

    Polizia in zona pub, rifiuta il drug test e chiama il suo avvocato: lui arriva ubriaco

  • Cronaca

    Sabaudia, maltrattava moglie e figli: condannato a due anni e tre mesi

I più letti della settimana

  • Cisterna, insulti dai genitori. Il capitano 17enne interrompe la partita: “Fateci giocare in pace”

  • Polizia in zona pub, rifiuta il drug test e chiama il suo avvocato: lui arriva ubriaco

  • Operazione San Valentino, banda dei furti in villa in manette: i nomi degli arrestati

  • Parco dei Monti Aurunci, straordinario avvistamento di un gatto selvatico

  • Carni invase dalla muffa nella cella frigorifera: caseificio aziendale chiuso dai Nas

  • Latina, sgominata la banda dei furti in villa: dieci arresti

Torna su
LatinaToday è in caricamento