Rapina armata alle poste di Campoleone, la seconda in pochi mesi

Il colpo all'orario di apertura; ad agire due uomini: fatta irruzione nell'ufficio postale sulla Nettunense rapinato ad agosto, hanno minacciato i dipendenti facendosi consegnare il denaro. Bottino intorno ai 100mila euro

Rapina lampo questa mattina alle poste di Campoleone, frazione di Aprilia. Ad agire, secondo le prime informazioni, sarebbero stati due uomini armati.

I due hanno fatto irruzione nell’ufficio postale sulla Nettunense intorno alle 8.30, all’orario di apertura, quando all’interno non erano presenti clienti. Dietro la minaccia dell'arma hanno costretto i dipendenti a consegnargli il denaro contante, facendogli aprire anche lo sportello bancomat.

Poi la fuga dei malviventi, secondo le prime informazioni a piedi. Immediato l’allarme ai carabinieri.

In queste ore i militari del reparto territoriale di Aprilia sono a lavoro per risalire ai due malviventi e stanno raccogliendo le prime testimonianze dei presenti, mentre all'esterno dell'ufficio postale non sono presenti telecamere di videosorveglianza .

Secondo una prima stima il bottino si aggira intorno ai 100mila euro. Solo lo scorso 12 agosto le poste di Campoleone erano state prese di mira dai rapinatori fuggiti via con circa 50mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Daniele Nardi: a un anno dalla scomparsa la moglie racconta l'impresa sul Nanga Parbat

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

  • Pontina, colpito da un malore mentre è alla guida, muore un automobilista

  • Cosa fare a Carnevale? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento