Terrore da Risparmio Casa, banditi armati rapinano il grande magazzino

Ad agire due uomini armati di fucile e pistola in azione intorno all'orario di chiusura; dopo aver fatto sdraiare a terra i dipendenti hanno portato via il denaro contenuto nella cassa prima di fuggire via

Momenti di terrore nella prima serata di mercoledì nel grande magazzino Risparmio Casa a Borgo Isonzo.

Erano intorno alle 20, più o meno all’orario di chiusura, quando due banditi armati, uno di fucile e uno di pistola, sono entrati in azione.

Con il volto travisato e sotto la minaccia delle armi si sono presentati davanti ai dipendenti che stavano ormai chiudendo l’attività sulla Pontina; dopo averli fatti sdraiare sul pavimento si sono diretti verso la cassa dove hanno arraffato tutto il denaro contenuto.

Poi la rapida fuga a bordo di una Renault Twingo che poco più tardi sarebbe stata trovata incendiata nella frazione del capoluogo.

Sul posto i carabinieri che hanno immediatamente avviato le indagini.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • Straordinaria scoperta a Priverno: scheletri e sepolture di epoca medievale

  • Lavori sulle condotta idrica, Latina senza acqua giovedì 12 settembre

  • Garage a fuoco in via Geminiani: evacuato un palazzo. Intossicati alcuni residenti

  • Incidente sul lavoro a via Monti, lesioni compatibili con la caduta dal ponteggio

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento