Rapina a La Lanterna, con coltelli e spranghe minacciano il titolare

Colpo al ristorante di Latina Lido. Entrati all'orario di chiusura hanno puntato l'arma bianca al collo della moglie del proprietario e poi sono fuggiti con un bottino da 700 euro

L'ingresso de La Lanterna

Momenti di paura sabato sera al ristorante “La Lanterna”. Rapina armata da parte di tre banditi che, con in mano spranghe e di coltelli, hanno fatto irruzione nel locale che si trova a Latina Lido, minacciato il titolare e la moglie per ottenere i soldi per poi fuggire via e far perdere le loro tracce.

Era l’orario di chiusura quando i tre banditi, due a volto travisato e uno con il viso scoperto, sono entrati nel ristorante dove erano anche presenti alcuni dipendenti e degli amici.

Senza perdere tempo si sono diretti verso il proprietario e, puntando il coltello alla gola della moglie, lo hanno costretto a consegnargli il denaro contante. Poi con un bottino che si aggira intorno ai 700 euro sono fuggiti via a bordo di una Fiat Uno bianca.

L'auto è stata ritrovata poco dopo; ora sull’episodio indaga la polizia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

Torna su
LatinaToday è in caricamento