Edilizia scolastica, spiragli di luce per la materna di Santa Maria

Preventivo per il restyling della scuola afflitta da carenze strutturali e di sicurezza. Sarubbo: "Dalla capacità di dare risposte puntuali ai problemi si misura la qualità dell'amministrazione"

Omar Sarubbo, consigliere del Pd, in campo per la ristrutturazione della scuola materna di Santa Maria

Finalmente si accende uno spiraglio di luce per la scuola dell’infanzia di Borgo Santa Maria da anni costretta a combattere con gravi problemi legati a carenze strutturali e di sicurezza. Gli spazi sono insufficienti ad accogliere la domanda di iscrizioni, vanno realizzate opere di messa in sicurezza a tutela dei bambini sia all’interno della scuola (porte, impianto elettrico, pareti) che all’esterno (manutenzione del giardino, campo da basket pericolante).

Ora, dopo le pressioni costanti del Pd nei confronti delle amministrazione – due le ultime interrogazioni nel mese di ottobre presentate agli assessori Sovrani e Di Rubbo - sembra che qualcosa si stia muovendo. Proprio in questi giorni si starebbe preparando un preventivo di  spesa per urgenti lavori di manutenzione straordinaria del plesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Con il Pd vigileremo attentamente affinché questi lavori si realizzino al più presto e finisca l’attesa di numerosi bambini e delle loro famiglie – commenta Omar Sarubbo consigliere comunale del Pd -. La manutenzione delle scuole e la sicurezza dei ragazzi devono essere ai primi posti nell’agenda politica di questa amministrazione. È  dalla capacità di dare risposte celeri e puntuali a questi problemi che si misura la qualità di un’azione amministrativa e non dalle “chiacchiere” e dalle sfilate alle quali troppe volte siamo chiamati ad assistere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

  • Stagione balneare al via, si torna al mare anche a Sabaudia: tutte le regole e i divieti

  • Coronavirus: nuovi contagi distribuiti nei comuni di Latina, Maenza, Priverno e Cisterna

  • San Felice Circeo, stagione balneare al via ma solo per prendere il sole: vietato il bagno in mare

Torna su
LatinaToday è in caricamento