Terracina, riapre la Frosinone-Mare. Dopo l’estate il completamento dei lavori

La riapertura oggi del tratto della strada statale 699 interessato dai lavori e chiuso da dicembre. Anas: “Transito in modalità provvisoria per agevolare il traffico dell’esodo estivo"

Riaperta la Frosinone-Mare a Terracina. La comunicazione questa mattina da parte di Anas che ha fatto sapere di aver riaperto al traffico la strada statale 699 dell’Abbazia di Fossanova, nel tratto interessato dai lavori di consolidamento del viadotto “Anxur”, tra lo svincolo di Frasso e l’innesto sulla strada statale 7 “Via Appia” (svincolo Frosinone/Priverno). 

Il tratto dell’arteria interessato era stato interdetto al traffico veicolare lo scorso dicembre a causa proprio dei necessari lavori di messa in sicurezza di un pilone di sostegno del viadotto a Terracina.  

“La riapertura - si legge sulla nota di Anas - è stata disposta per agevolare il traffico dell’esodo estivo - come concordato con la Prefettura e le Autorità competenti, ed è regolata in modalità provvisoria e in configurazione di cantiere. Il transito è consentito alle autovetture e a tutti i veicoli con massa inferiore a 7,5 tonnellate”.

Al termine della stagione estiva il tratto di strada sarà nuovamente chiuso per consentire il completamento degli interventi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Morto dopo un inseguimento notturno di una ronda, processo davanti alla Corte di Assise per omicidio

Torna su
LatinaToday è in caricamento