Fermati su un motorino rubato durante posto di blocco, due giovani nei guai

E’ accaduto nella mattinata di martedì 8 settembre ad Aprilia; i due ragazzi sono stati denunciati per guida senza patente uno e per riciclaggio l’altro

Fermato durante un posto di blocco sono stati trovati a bordo di un motorino rubato. Nei guai due giovani ad Aprilia. I ragazzi sono stati fermati dai carabinieri che al termine degli accertamenti hanno scoperto come il due ruote era stato modificato, previa nuova punzonatura dei numeri di targa, per occultarne la provenienza furtiva. Il mezzo è stato posto sotto sequestro, i due ragazzi sono stati denunciati per guida senza patente uno e per riciclaggio l’altro. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

Torna su
LatinaToday è in caricamento