Terracina, soluzione per i rifiuti: gestione alla Servizi Industriali

Per 5 mesi la raccolta dei rifiuti solidi urbani sarà affidata alla società di Latina. Già iniziati i lavori di rimozione dell'immondizia. Riassorbiti i dipendenti della ex Terracina Ambiente

Soluzione temporanea per i rifiuti di Terracina. Dopo lo scioglimento del contratto e in vista del bando per l’assegnazione della gestione dei servizi, il sindaco Procaccini ha emesso l’ordinanza urgente con cui affida la raccolta dei rifiuti solidi urbani per 5 mesi alla Servizi Industriali di Latina.

Una soluzione momentanea che comunque permette al primo cittadino e al comune stesso di tornare a respirare dopo alcuni giorni vissuti nel panico. Le strade avevano cominciato a riempirsi di rifiuti; ma da subito la società si è messa a lavoro a lavoro e sarà possibile liberare i marciapiedi dai cumuli di immondizia.

"Sono sollevato – afferma il Sindaco Nicola Procaccini - che già nella giornata di oggi possa ricominciare il servizio, ma ci vorranno alcuni giorni prima che la situazione ritorni alla sua normalità”. I lavori sono così immediatamente ripresi nei punti critici della città e in particolare in quello che ospita il mercato settimanale.

Soddisfatto il primo cittadino della risoluzione del problema legato anche agli ormai ex dipendenti della Terracina Ambiente. Sono stati riassorbiti non solo i 59 lavoratori a tempo indeterminato, ma anche gli altri 12 stagionali il cui contratto era scaduto lo scorso 31 dicembre

“Da domani – termina il Sindaco Procaccini - inizierà invece il lavoro per la stesura e la pubblicazione del bando europeo, che dovrà garantire l'affidamento pluriennale della raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani, con un servizio all'altezza dei tempi e un costo sopportabile per i cittadini".

La ditta incaricata si occuperà della raccolta dei rifiuti indifferenziati, plastica e metalli, carta, vetro, cartone, pulizia manuale delle catidoie, spazzamento stradale manuale e meccanizzato, pulizia dei mercati giornalieri e periodici.  S'interesserà poi di raccogliere i rifiuti abbandonati e gli ingombranti tramite prenotazione al numero verde, oltre all'utilizzo a titolo gratuito e la gestione dell'impianto delle Morelle.

Il prezzo per tali servizi è stato calcolato in 401mila euro il mese, con l'aggiunta da parte del Comune delle somme occorrenti per il conferimento dei rifiuti raccolti presso la discarica di Borgo Montello.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

Torna su
LatinaToday è in caricamento