Cimitero di Gaeta, 265mila euro per la riqualificazione del servizio

Il sindaco Mitrano ha annunciato le nuove opere e i nuovi progetti per i servizi del cimitero comunale a partire dalle risorse finanziarie già inserite nel bilancio dell'amministrazione

Il Comune di Gaeta

“I servizi cimiteriali sono di fondamentale importanza e richiedono la massima attenzione”. Con queste parole il sindaco di Gaeta annuncia le prossime opere e risorse finanziarie per circa 265mila euro da destinare al servizio.

“Siamo a conoscenza delle annose problematiche di questo servizio pubblico – aggiunge Cosmo Mitrano – le abbiamo denunciate a più riprese durante la campagna elettorale, ribadendo l’esigenza di garantire pari opportunità a tutti gli abitanti di Gaeta”.

Da qui le risorse inserite nel bilancio comunale approvato a giugno che prevede una spesa di 65mila euro per il personale e 200mila euro per gli interventi di riqualificazione.

“E’ stato il primo provvedimento che abbiamo adottato – sottolinea il primo cittadino – ovviamente adesso bisogna aspettare che l’iter amministrativo faccia il suo corso, che tutte le procedure di affidamento previste siano espletate”.

“Siamo convinti, e lo abbiamo già detto nel periodo pre- elettorale, che il settore in questione vada riqualificato – prosegue Mitrano –e non debba scomparire come invece è avvenuto durante l’amministrazione precedente, quando ai cittadini non è stata data la possibilità di utilizzare il servizio pubblico per assenza di risorse umane. È inaccettabile che gli abitanti di Gaeta siano costretti ad usufruire del servizio privato poiché tutti devono avere la possibilità di scegliere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Preso con 30 chili di droga confessa al giudice: "La trasportavo per conto di altre persone"

  • Aggressione ai paparazzi a Ponza, Belen e Stefano De Martino accusati di rapina

  • Si tuffa in mare per sfuggire ai carabinieri, nascondeva cocaina ed eroina. Arrestata

  • Cisterna, caseificio chiuso dal Nas continua a produrre mozzarelle: denunciato il titolare

  • Processo Arpalo, in una pen drive le prove del riciclaggio di denaro di Maietta e soci

Torna su
LatinaToday è in caricamento