Rischio rave party, l’ordinanza: chiuso il lungomare a Sabaudia

Chiusi dalle 19 del 14 agosto alle 6 del 15 agosto sette chilometri di lungomare tra Giovanni XXIII fino a Torre Paola per paura di "rave party" che metterebbero a rischio la pulizia e il decoro della duna sabbiosa

Lungomare di Sabaudia

Niente feste e lungomare di Sabaudia chiuso tra il 14 e il 15 di agosto. Lo ha deciso il sindaco Maurizio Lucci per paura di "rave party" che metterebbero a rischio la pulizia e il decoro della duna sabbiosa sul lungomare di Sabaudia.

Il primo cittadino che ha emanato una specifica ordinanza e ha spiegato che già nei giorni scorsi "si sono svolti nel tratto di spiaggia nei pressi di Torre Paola raduni non autorizzati e senza preavviso alcuno alle autorità".

"Si è trattato - ha aggiunto il sindaco nell'ordinanza - di episodi rischiosi ai fini della sicurezza e con la possibilità di gravi danni per l'ambiente, i beni di proprietà comunale come le passerelle, i passaggi di accesso al mare oltre che per atti vandalici arrecati alla vegetazione della duna".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo motivo il sindaco ha firmato l'ordinanza di chiusura al traffico dei veicoli del tratto del lungomare a rischio (da ponte Giovanni XXIII fino a Torre Paola, circa sette chilometri) da oggi alle 19 e fino alle ore 6 del 15 agosto.

FONDI -  VIETATI I FALÒ IN SPIAGGIA

PONZA - CHIUSO IL LOCALE "SPORTING FRONTONE"

FERRAGOSTO - TUTTI GLI EVENTI IN PROVINCIA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina, 227 i contagiati in provincia. Nel Lazio 173 casi positivi in un giorno

  • Coronavirus Latina: 237 contagi in provincia, 195 casi positivi in più nel Lazio in un giorno

  • Coronavirus Latina: 193 i casi positivi nella provincia pontina, 1540 in tutto il Lazio

  • Coronavirus, controlli della polizia: scoperta parrucchiera che lavorava in casa. Denunciata

  • Terracina, 250 mascherine donate al Comune. Il biglietto: "Dal vostro concittadino Gabriele Orlandi"

  • Coronavirus Fondi: il termoscanner individua un positivo al Mof, 140 screening su casi sospetti

Torna su
LatinaToday è in caricamento