A sei anni dalla sua scomparsa, il Comune ricorda la giornalista Rita Calicchia

Voce e volto storico del giornalismo pontino è scomparsa il 20 luglio del 2013. Il sindaco: “Ha lasciato un ricordo indelebile in questa città”

Ricorre oggi, 20 luglio, il sesto anniversario della prematura scomparsa di Rita Calicchia, voce e volto storico del giornalismo pontino. 

A lei, giornalista, scrittrice e per tanti anni capo ufficio stampa del Comune, ha voluto dedicare un pensiero l’Amministrazione che ricorda i tanti anni trascorsi con professionalità e passione al servizio delle istituzioni e della città di Latina. 

“Rita ha lasciato un ricordo indelebile in questa città - ha detto il sindaco Damiano Coletta - e ha dimostrato di amare Latina e il suo territorio raccontandola per tanti anni con umanità e precisione e impegnandosi con grande senso di responsabilità nella comunicazione della pubblica amministrazione. Oggi il pensiero di tutti noi, nessuno escluso, è rivolto a lei”. 

Un anno e mezzo fa il Comune di Latina ha intitolato a Rita Calicchia la Sala Protezione Civile in cui si svolgono le Commissioni Consiliari. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Lutto nell'Arma: stroncato da un malore un luogotenente dei carabinieri del Nas di Latina

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento