Scoperto un manufatto abusivo di 200 metri quadrati: scattano tre denunce

A Roccagorga i carabinieri della stazione locale hanno individuato uno stabile realizzato accanto ad un'abitazione in assenza di permessi a costruire

Avevano realizzato un manufatto completamente abusivo di circa 200 metri quadrati, accanto alla loro abitazione. Tre persone sono state denunciate a Roccagorga dai carabinieri della stazione locale. Nel corso di controlli finalizzati al contrasto del fenomeno della cementificazione abusiva, i militari hanno identificato e denunciato tre persone del luogo per esecuzione, in concorso tra loro, di lavori abusivi in assenza di permesso a costruire.

Lo stabile era stato realizzato in cemento armato ed era adiacente all’abitazione principale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Dramma a Terracina: uomo si toglie la vita impiccandosi a un ponte

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • Ordinano condizionatori e pagano solo l'acconto: la merce era in un deposito in provincia di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento