Roma-Latina, Polverini ottimista: “Lavori al via entro il 2013”

La governatrice del Lazio interviene all'assemblea di Unindustria; la speranza è di aprire i cantieri l'anno prossimo. "È un'opera tra le più grandi d'Europa finanziata con 2.7 miliardi"

Renata Polverini, presidente Regione Lazio

Lo aveva annunciato nei mesi scorsi e oggi dal palco del Gran Teatro di Roma, dove si sta tenendo l’assemblea di Unindustria, la governatrice del Lazio Renata Polverini ha ribadito il suo ottimismo rispetto alla Roma-Latina.

“Contiamo di aprire i cantieri della Roma-Latina entro il 2013” ha dichiarato il presidente della Regione, confermando l’idea di molti secondo cui, questa, si presenterebbe come una delle più grandi opere d’Europa.

“Abbiamo un finanziamento confermato per 2 miliardi di euro a cui si aggiungono 700 milioni perché siamo riusciti a farla inserire tra le grandi opere. Si tratta, infatti, di un'opera tra le più grandi d'Europa finanziata con 2.7 miliardi e per fortuna i tribunali ci stanno anche dando ragione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Preso con 30 chili di droga confessa al giudice: "La trasportavo per conto di altre persone"

  • Si tuffa in mare per sfuggire ai carabinieri, nascondeva cocaina ed eroina. Arrestata

  • Maxi furto in gioielleria con la figlia: arrestata ladra seriale ricercata dalla polizia

  • Cisterna, caseificio chiuso dal Nas continua a produrre mozzarelle: denunciato il titolare

  • Processo Arpalo, in una pen drive le prove del riciclaggio di denaro di Maietta e soci

Torna su
LatinaToday è in caricamento