Condanna definitiva per violenza sessuale: un arresto a Sabaudia

In carcere un cittadino marocchino di 30 anni. Dovrà scontare due anni di reclusione

Dovrà scontare due anni di reclusione per il reato di violenza sessuale. Un cittadino marocchino di 30 anni è stato arrestato nella tarda serata di ieri, giovedì 2 maggio, a Sabaudia. I carabinieri della stazione locale hanno dato esecuzione a un ordine di carcerazione emesso dalla Procura generale della Repubblica presso la Corte d'Appello di Roma.

L'uomo dovrà scontare una condanna definitiva. Dopo le formalità di rito il 30enne è stato trasferito nella casa circondariale di Latina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • Lo Zecchino d’Oro “canta” anche pontino: terzo posto per un bambino di Sabaudia

Torna su
LatinaToday è in caricamento