Condanna definitiva per violenza sessuale: un arresto a Sabaudia

In carcere un cittadino marocchino di 30 anni. Dovrà scontare due anni di reclusione

Dovrà scontare due anni di reclusione per il reato di violenza sessuale. Un cittadino marocchino di 30 anni è stato arrestato nella tarda serata di ieri, giovedì 2 maggio, a Sabaudia. I carabinieri della stazione locale hanno dato esecuzione a un ordine di carcerazione emesso dalla Procura generale della Repubblica presso la Corte d'Appello di Roma.

L'uomo dovrà scontare una condanna definitiva. Dopo le formalità di rito il 30enne è stato trasferito nella casa circondariale di Latina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Inseguimento e spari in strada: polizia esplode colpi contro l’auto dei rapinatori in fuga

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Trovato con cocaina e hascisc ammette tutto: "Dovevo pagare debiti di droga"

Torna su
LatinaToday è in caricamento