Attentato al Parco del Circeo, svolta nelle indagini: trovate le impronte dei responsabili

A due mesi dell'episodio arrivano i risultati degli accertamenti tecnici del Ris e del Nucleo investigativo dei carabinieri

Arrivano i primi risultati degli accertamenti tecnico-scientifici condotti dal Ris dei carabinieri di Roma e dal Nucleo investigativo dei carabinieri di Latina sull'attentato consumato il 24 giugno scorso ai danni del Parco del Circeo. Le analisi sul materiale trovato e sequestrato davanti alla sede degli uffici di Sabaudia hanno consentito di estrapolare alcune impronte dattiloscopiche utili ad isolare un profilo biologico e a risalire al Dna degli autori dell'intimidazione. 

intimidazione circeo-4

Nella notte dello scorso giugno ignoti avevano cosparso di liquido infiammabile tutto il perimetro esterno degli uffici dell'ente Parco nazionale del Circeo di via Carlo Alberto, a Sabaudia. Avevano poi cercato di appiccare il fuoco e lasciato tre taniche di gasolio e una busta, indirizzata al comandante indirizzata al comandante della stazione dei carabinieri forestali del Circeo, contenente quattro cartucce a palla calibro 12.

A distanza di due mesi dall'inquietante episodio arriva un risultato indispensabile per indirizzare le indagini dei militari e stringere il cerchio intorno agli autori. Sono dunque attualmente in corso ulteriori accertamenti.

.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus: salgono a 549 i casi in provincia. Nel Lazio 20 positivi in più, i dati di tutte le Asl

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

Torna su
LatinaToday è in caricamento