La Passione di Cristo di Sezze in edizione straordinaria a Lourdes. L’evento il 25 aprile

La Rappresentazione di Sezze vedrà i suoi attori e figuranti proporre i suggestivi Quadri del Vecchio e Nuovo Testamento, con gli splendidi costumi e armature, nello spazio davanti il complesso del Santuario e la relativa Basilica dedicata a Nostra Signora

La Sacra Rappresentazione della Passione di Cristo di Sezze a Lourdes. 

E sarà un grande evento storico, che coinvolge una intera comunità, espressione di fede, storia, cultura, tradizione e motivo di orgoglio per il popolo setino quello che andrà in scena martedì 25 aprile. 

Dopo il grande successo della Rappresentazione setina di Venerdì Santo, con la grandissima presenza di pubblico che ha affollato come non mai le vie di Sezze, la storica manifestazione sfilerà a Lourdes in edizione straordinaria, ai piedi del più importante santuario cristiano del mondo, meta ogni anno di milioni di pellegrini. 

La Rappresentazione di Sezze vedrà i suoi attori e figuranti proporre i suggestivi Quadri del Vecchio e Nuovo Testamento, con gli splendidi costumi e armature, nello spazio davanti il complesso del Santuario e la relativa Basilica dedicata a Nostra Signora di Lourdes. “Un evento tanto più eccezionale se si considera che la rappresentazione avverrà nello spazio interno al santuario, nella grande spianata ai piedi della Basilica, luogo dove solo in casi eccezionali è concesso di realizzare manifestazioni esterne”.        

L’evento è realizzato dall’Associazione della Passione di Cristo di Sezze in collaborazione con il Comune di Sezze ed il patrocinio della Regione Lazio, e rappresenta una nuova, straordinaria tappa del pellegrinaggio che negli ultimi anni ha visto la Rappresentazione di Sezze sfilare in alcuni dei più importanti luoghi di culto della cristianità, da Santiago di Compostela a Roma, da Assisi a San Giovanni Rotondo e Montecassino. L’iniziativa è organizzata congiuntamente e in collaborazione con l’Unitalsi e il Santuario di Lourdes. 

COME VEDERE L'EVENTO - Questo straordinario appuntamento sarà trasmesso in diretta televisiva e in streaming. Sarà infatti possibile vederlo sui canali del gruppo LazioTv a partire dalle ore 21,45. La diretta televisiva in Eurovisione andrà in onda sui seguenti canali:
    -    CANALE 12
    -    CANALE 650
    -    CANALE 651
    -    SKY CANALE 828
Sono inoltre previste le seguenti repliche televisive nella giornata di domenica 30 aprile:
    -    ore 16,30 LAZIO TV Latina, canale 650 del digitale terrestre (con copertura delle province di Latina, Frosinone, Caserta, Isernia e sud della provincia di Roma);
    -    ore 19,00 GOLD TV ITALIA, canale 128 del digitale terrestre (copertura dell’Italia intera);
    -    ore 20,40 LAZIO TV, canale 12 del digitale terrestre (con copertura dell’intera regione Lazio).
La trasmissione sarà programmata in replica su TELEPACE, lunedì 1 maggio alle ore  21,00 (canali 27 e 29 del digitale terrestre e canale 515 di SKY). L’intero evento sarà inoltre trasmesso in diretta streaming (visibile in tutto il mondo) sul sito www.passiondisezze.it.       
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Prima testimone di nozze e poi stalker, imprenditore 45enne arrestato a Terracina

    • Cronaca

      Spaccio fra i locali della movida, sorpreso pusher nella zona dei pub

    • Sport

      Al lido di Latina il 9° Campionato Italiano dei Vigili del Fuoco di Beach Volley

    • Green

      Comuni ricicloni, fra i più virtuosi c'è Maenza. Legambiente premia anche Sabaudia

    I più letti della settimana

    • Travolto e ucciso da un treno tra Formia e Minturno, circolazione sospesa

    • Bimbo cade in piscina e rischia di annegare, grave in ospedale

    • Esplosione e fiamme in una macelleria di Sermoneta, indagini in corso

    • Raffica di furti in abitazione nella notte, indagini in corso

    • Spaccio di hashish tra i giovanissimi di Latina Scalo, tre ragazzi in manette

    • Alla guida senza patente e assicurazione, tre giovani fermati in auto minacciano gli agenti

    Torna su
    LatinaToday è in caricamento