San Felice Circeo, lasciano il cane in auto per andare al mare: il cucciolo salvato rompendo il vetro

La segnalazione dell'associazione Change for Dogs. L'episodio avvenuto ieri, 7 luglio, nel parcheggio di uno stabilimento

Un cagnolino di circa due mesi lasciato dai proprietari nel bagagliaio dell'auto . E' successo ieri, domenica 7 luglio, a San Felice Circeo. L'auto era in sosta nel parcheggio di uno stabilimento balneare. La segnalazione del caso arriva dalla pagina Facebook dell'Associazione Change for Dogs. La scoperta è stata fatta ieri pomeriggio intorno alle 14. 

"Un ragazzo entra nel parcheggio di uno stabilimento e sente dei lamenti - scrive l'associazione sul profilo Facebook - Inizialmente crede sia un gatto ma poi si accorge che i lamenti provengono da una macchina, precisamente dal bagagliaio. Si avvisa immediatamente il personale del lido e prontamente il vetro viene spaccato. Dentro c’era lui, praticamente morto, lasciato chiuso volontariamente con una temperatura di 50 gradi minimo, da una famiglia che si trovava in spiaggia". Il caso ha voluto che fosse presente anche una veterinaria, che ha rianimato il cucciolo, un incrocio di maremmano di due mesi, e poi lo ha portato in clinica.

"Una volta guarito - scrive ancora l'associazione - dovrà esser dimesso e dato in adozione".

Canel lasciato nel bagagliaio dell'auto: una denuncia 

Potrebbe interessarti

  • Torna in mare “Brilla&Billy”, la barca di Lucio Dalla ormeggiata nel porto di Formia

  • Notte Bianca a Latina: tutti i divieti per sabato 20 luglio. Come cambia la viabilità

  • Sabaudia, per l'estate tour gratuito in battello sul lago di Paola

  • Achille Lauro e la Notte della Luna: il centro di Latina fa festa

I più letti della settimana

  • Tragedia nel mare di Latina: sub di 19 anni muore durante un’immersione

  • Sezze: cane chiuso in un sacchetto della spazzatura e gettato tra i rifiuti, ma si attende l'adozione per Vita

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Incidente sull’Appia: tre auto coinvolte. Un ferito grave, atterra l’eliambulanza

  • Torna in mare “Brilla&Billy”, la barca di Lucio Dalla ormeggiata nel porto di Formia

  • Processo Alba Pontina, le vittime del clan Di Silvio raccontano in aula tutte le minacce

Torna su
LatinaToday è in caricamento