San Felice Circeo, lasciano il cane in auto per andare al mare: il cucciolo salvato rompendo il vetro

La segnalazione dell'associazione Change for Dogs. L'episodio avvenuto ieri, 7 luglio, nel parcheggio di uno stabilimento

Un cagnolino di circa due mesi lasciato dai proprietari nel bagagliaio dell'auto . E' successo ieri, domenica 7 luglio, a San Felice Circeo. L'auto era in sosta nel parcheggio di uno stabilimento balneare. La segnalazione del caso arriva dalla pagina Facebook dell'Associazione Change for Dogs. La scoperta è stata fatta ieri pomeriggio intorno alle 14. 

"Un ragazzo entra nel parcheggio di uno stabilimento e sente dei lamenti - scrive l'associazione sul profilo Facebook - Inizialmente crede sia un gatto ma poi si accorge che i lamenti provengono da una macchina, precisamente dal bagagliaio. Si avvisa immediatamente il personale del lido e prontamente il vetro viene spaccato. Dentro c’era lui, praticamente morto, lasciato chiuso volontariamente con una temperatura di 50 gradi minimo, da una famiglia che si trovava in spiaggia". Il caso ha voluto che fosse presente anche una veterinaria, che ha rianimato il cucciolo, un incrocio di maremmano di due mesi, e poi lo ha portato in clinica.

"Una volta guarito - scrive ancora l'associazione - dovrà esser dimesso e dato in adozione".

Canel lasciato nel bagagliaio dell'auto: una denuncia 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Lavori sulle condotta idrica, Latina senza acqua giovedì 12 settembre

Torna su
LatinaToday è in caricamento