Sanità, Forte: “Pubblicati gli avvisi per la stabilizzazione di altri 138 medici e operatori”

“Una dimostrazione di buona amministrazione”, ha commentato il consigliere regionale del Pd. “In pochi mesi si sta ultimando una procedura storica che stabilizza centinaia e centinaia di posizioni professionali di medici e operatori sanitari”

“Una dimostrazione di buona amministrazione”: così il consigliere regionale del Pd, Enrico Forte, commenta la pubblicazione degli avvisi per la stabilizzazione di altri 138 tra medici e operatori. 

“Sono stati pubblicati oggi sul Burl della Regione Lazio - spiega l’esponente pontino alla Pisana - gli avvisi relativi alla procedura selettiva finalizzata alla stabilizzazione del personale della Asl di Latina che potrà finalmente essere inquadrato con contratto a tempo indeterminato dopo anni e anni di precariato”.

“Si tratta complessivamente di 138 posti in diversi settori sanitari – spiega Forte – che vanno a sanare situazioni pregresse e rafforzano l’organico delle strutture sanitarie pontine. Nel dettaglio le procedure riguardano 58 posti di collaboratore professionale sanitario così suddivisi: 11 posti di collaboratore professionale sanitario e educatore professionale; 6 posti di fisioterapista; un posto di logopedista; 2 posti di ortottista; 3 posti di tecnico di Neurofisiopatologia; 18 posti di tecnico sanitario di Radiologia medica; un posto di dietista; - 3 posti di ostetrica; 6 posti di tecnico della Prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro; 7 posti di tecnico sanitario di laboratorio biomedico. Gli altri avvisi riguardano 12 posti di operatore socio sanitario; 3 posti di assistente sociale; un posto di architetto; un  posto di collaboratore amministrativo-professionale; 4 posti di dirigente biologo di Patologia clinica. E ancora saranno stabilizzate le posizioni di 57 dirigenti medici di varie discipline e quelle di due dirigenti di farmacia ospedaliera”.

“L’iter avviato dall’amministrazione regionale per dare certezze al personale della Asl pontina – commenta il consigliere regionale – procede con grande velocità e nel pieno rispetto dei tempi fissati: in pochi mesi si sta ultimando una procedura storica che stabilizza centinaia e centinaia di posizioni professionali di medici e operatori sanitari che da anni, seppure in condizioni contrattuali precarie, garantiscono con grande professionalità il funzionamento degli ospedali e l’assistenza ai pazienti di tutta la provincia di Latina. Finalmente, dopo i disastri delle precedenti amministrazioni, un esempio concreto – conclude Forte -  di buon governo e buona sanità”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

Torna su
LatinaToday è in caricamento