Condanna definitiva per rapina e spaccio di droga: un arresto

In carcere un uomo di 36 anni di Santi Cosma e Damiano, trasferito ora nella casa circondariale di Cassino

Un 36enne è stato arrestato dai carabinieri a Santi Cosma e Damiano in esecuzione di un'ordinanza di carcerazione emessa dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Cassino. A carico dell'uomo è stata infatti emessa una sentenza definitiva di condanna per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti risalenti al 2016 e per il reato di rapina commesso nel 2012 a Spigno Saturnia.

L'uomo dovrà dunque espiare una pena complessiva di due anni e tre mesi di reclusione oltre al pagamento di una multa pari a 4.500 euro. Dopo le formaità di rito è stato condotto dai militari nella casa circondariale di Cassino.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

Torna su
LatinaToday è in caricamento