homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Sbandieratori di Cori per il terzo anno consecutivo al Carnevale di Nizza

Gli Sbandieratori dei Rioni di Cori, che quest'anno festeggiano il 50° anniversario della fondazione, tornano ad esibirsi al Carnaval de Nice, l'evento invernale più importante della Costa Azzurra, uno dei più grandiosi carnevali del mondo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Dopo i successi del 2014 e del 2015, dal 19 al 25 Febbraio, gli Sbandieratori dei Rioni di Cori (50TH) tornano ad esibirsi al Carnaval de Nice (Nizza-Francia), l'evento invernale più importante della Costa Azzurra, uno dei più grandiosi carnevali del mondo, giunto alla sua 132^ edizione. La manifestazione è presente sin dal Medioevo e si è poi strutturata a partire dal 1873. Nei secoli è rimasta fedele allo spirito originario di una grande festa popolare, evolvendosi in un moderno spettacolo di qualità, che coniuga attualità e tradizione, nel rispetto dell'ambiente.

I Rioni, che quest'anno festeggiano il 50° anniversario della fondazione, si immergeranno in un'atmosfera unica, tra colossali sfilate di carri giganteschi e poetiche battaglie dei fiori. Sulla place Masséna e nei giardini Albert 1er, il corteo degli alfieri di Cori sfilerà insieme ai 18 mascheroni allegorici. Di notte, i colori delle bandiere, gli squilli delle chiarine e i rulli dei tamburi contribuiranno alla magia delle parate che sfoceranno nel famoso Bagno di Carnevale. Oltre mille ballerini, musicisti, animatori, artisti circensi e di strada, provenienti da tutti i continenti, accompagneranno gli sfilanti, dando ritmo ed allegria ad ogni corso carnevalesco.

Le acrobatiche esibizioni dei maestri dell'arte del maneggiar l'insegna, la prima volta in Francia nel 1969 al Carnaval de Mulhouse, si sposeranno con l'eleganza delle bataille de fleurs in riva al mare, sulla Promenade des Anglais. I loro costumi rinascimentali faranno pendant con quelli unici a tema portati dalle bellissime modelle che lanciano migliaia di fiori al pubblico dalle carrozze decorate con splendide composizioni floreali che sprigionano un universo di tinte e di profumi. Non solo euforia e travestimenti, ma anche cultura, gastronomia e sport all'insegna dell'educazione, dell'informazione e della sensibilizzazione.

Torna su
LatinaToday è in caricamento