Sciopero dei trasporti, mezzi pubblici si fermano il 19 aprile

Alle serrate di 4 e 8 ore hanno aderito sia l'Atral e che la Cotral. Alcune corse degli autobus potrebbero saltare a Latina e provincia

Ancora un venerdì di disagi nella città di Latina e in tutta la provincia pontina a causa di uno sciopero dei trasporti. A rischio nella giornata di venerdì 19 aprile le corse degli autobus sia nel capoluogo che negli altri centri della provincia.

Per quella giornata, infatti, la Faisa Cisal ha indetto uno sciopero di quattro ore a cui ha aderito anche l’Atral, che gestisce il servizio di trasporto pubblico locale a Latina città: alcuni mezzi saranno fermi dalle 8.30 alle 12.30 con le conseguenti corse che potrebbero saltare.

Stessa modalità di sciopero anche per la Cotral che ha aderito anche allo stop di 8 ore indetto dalle organizzazioni sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugltrasporti, dalle 8.30 alle 16.30.

Il personale di movimento, quindi, si asterrà dalle prestazioni lavorative negli orari indicati. I bus extraurbani sospenderanno di conseguenza le corse dai capolinea dalle 8.30 alle 16.30, per riprendere il lavoro al termine dello sciopero con partenze dai depositi o rimesse di appartenenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formia, Lidl apre un supermercato a Santa Croce: 14 nuovi posti di lavoro

  • Due giovani fermati in auto, i parenti raggiungono la Questura e protestano: un agente ferito

  • Lavori di riparazione sulla condotta: sei comuni senza acqua mercoledì 12 febbraio

  • Truffe, ecco come raggiravano gli anziani: la telefonata tra una vittima e l'indagato

  • Un caso sospetto di Coronavirus a Formia: un uomo rientrato da Shangai trasferito allo Spallanzani

  • Vincenzo Rosato perde la vita in un incidente a Pomezia, cordoglio per la morte del medico

Torna su
LatinaToday è in caricamento