Anziana scippata vicino al centro, arresto lampo dopo l'inseguimento

Con la collaborazione dei passanti che hanno inseguito il malvivente dopo il colpo in via Leonardo da Vinci, la polizia lo ha acciuffato nei pressi dei giardinetti. Vittima soccorsa dal 118

Il giovane arerstato

Ennesimo scippo ieri pomeriggio a Latina. Dopo quello della signora aggredita da due malviventi nel tardo pomeriggio di giovedì sotto casa in via Albalonga, ancora una volta un’anziana signora è rimasta vittima dell’azione dei malviventi.

L’episodio si è verificato intorno alle 15 in via Leonardo Da Vinci quando la donna di 69 anni è stata avvicinata da un giovane che le ha strappato la catenina d’oro per poi darsi alla fuga.

L’intervento dei passanti si è poi rivelato fondamentale per l’arresto del ragazzo; alcuni di loro mentre lo inseguivano hanno allertato il 113 fornendo alla sala operativa anche una sua sommaria descrizione e permettendo agli agenti della volante che si trovavano nei pressi del tribunale di intercettarlo vicino ai giardinetti.

Vista la polizia il malvivente ha cercato di depistare l’agente che lo rincorreva a piedi intrufolandosi nel parco Mussolini; ma a nulla è valsa la fuga, G. C. di 29 anni è stato acciuffato all’altezza di viale XXI Aprile con in tasca ancora la catenina della donna nel frattempo è stata soccorsa dal personale del 118 che fortunatamente non ha riscontrato nessuna lesione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Uscito dal carcere solo un mese fa il 29enne è stato arrestato; sarà giudicato stamattina con il rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

  • Coronavirus: nuovi contagi distribuiti nei comuni di Latina, Maenza, Priverno e Cisterna

  • Stagione balneare al via, si torna al mare anche a Sabaudia: tutte le regole e i divieti

  • Coronavirus: nel Lazio solo 12 nuovi contagi, in provincia le vittime salgono a 35

Torna su
LatinaToday è in caricamento