Mille metri cubi di rifiuti abbandonati, scoperta una discarica abusiva

Operazione contro l’inquinamento ambientale da parte degli uomini della stazione Forestale Carabinieri di Terracina. In un'area di proprietà del Comune di San Felice erano stati scaricati scarti e spazzatura di ogni genere

Una discarica a cielo aperto, su un’area di circa 3mila metri quadrati di proprietà del Comune di San Felice. E’ quanto hanno scoperto gli uomini della stazione forestale dei carabinieri di Terracina in un’area mimetizzata da una folta vegetazione, in prossimità di via Regina Elena.

Nella zona erano state scaricate ingenti quantità di rifiuti speciali, alcuni anche pericolosi, di diverse tipologie, mettendo anche a riscio l’ambiente e il sottosuolo.

discarica-abusiva-2

Gli accertamenti condotti hanno consentito di scoprire oltre mille metri cubi di rifiuti abbandonati, in particolare rifiuti misti da demolizioni, plastica, materiali in ferro, fogli di asfalto e rifiuti bituminosi insieme a residui e scarti di potature. Le indagini dei militari forestali non si fermano e continuano ora per risalire ai responsabili, con l’obiettivo di prevenire il fenomeno dello smaltimento illecito di rifiuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paga 20mila euro per comprare un'auto ma la concessionaria era finta: denunciato il truffatore

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Inseguimento e spari in strada: polizia esplode colpi contro l’auto dei rapinatori in fuga

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • Investimento mortale sui binari, sospesa la circolazione dei treni sulla Roma-Napoli

Torna su
LatinaToday è in caricamento