Pantanaccio, senzatetto trovato morto in una fabbrica dismessa

La scoperta stamattina all'alba quando l'uomo di nazionalità polacca di 38 anni è stato trovato senza vita nel sito abbandonato. Non è il primo caso a Latina

Il corpo senza vita di un senzatetto è stato ritrovato stamattina all’alba all’interno di una fabbrica dismessa nella zona di Pantanaccio.

Secondo le prime informazioni ora a disposizione si tratta di un cittadino straniero, di nazionalità polacca, di 38 anni che probabilmente aveva trovato rifugio all’interno del capannone abbandonato.

Dopo la chiamata ricevuta intorno alle 6 di questa mattina dal centralino del 113, sul posto sono giunti la polizia e i sanitari del 118 che hanno solo potuto constatare il decesso dell’uomo.

Ora la salma è già a disposizione dell’autorità giudiziaria, anche se i primi elementi a disposizioni farebbero pensare ad una morte naturale

Non è la prima volta che un episodio del genere si verifica nella zona del Pantanaccio; nel febbraio del 2012, un altro senzatetto era morto all’interno di una fabbrica dismessa dove, come spesso accade, aveva trovato riparo; in quell’occasione alla base del decesso, con ogni probabilità l’eccessivo freddo di quel periodo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

Torna su
LatinaToday è in caricamento