Sfasciacarrozze abusivo a Spigno Saturnia, sequestro e denuncia del titolare

L’operazione della polizia stradale; il titolare risultato non in possesso di autorizzazione per il commercio di parti di ricambio e per la rottamazione dei veicoli. Indagini sulla provenienza delle auto rinvenute

Sequestrato uno sfasciacarrozze abusivo a Spigno Saturnia e denunciato il titolare. L’operazione è della polizia stradale di Latina in collaborazione con il personale della Forestale.

I controlli all’autodemolitore sono scattati nella mattinata di ieri e hanno interessato l’area di circa 200 metri quadrati e il grosso capannone industriale dove è stata scoperta una grande moltitudine di veicoli, alcuni in attesa della rottamazione, con le targhe di circolazione regolarmente applicate ed altri che sono risultati già demoliti.

Il titolare era sprovvisto di qual autorizzazione per il commercio di parti di ricambio e per la rottamazione dei veicoli; per questo è stato denunciato mentre l’intera aerea è stata sequestrata.  
Ora sono in corso accertamenti da parte della polizia stradale sui veicoli rinvenuti all’interno dell’area sequestrata per risalire alla loro provenienza, “per capire - spiegano dalla polstrada - se risultano ancora in circolazione e se sono oggetto di fermo amministrativo da parte di Equitalia come risulterebbe da un primo controllo documentale per qualche mezzo ivi depositato”.

Particolare attenzione è stata rivolta dal personale della Forestale per ciò che riguarda la violazione delle leggi sullo smaltimento dei rifiuti, in quanto all’interno delle auto vi sono parecchie parti che sono altamente inquinanti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

Torna su
LatinaToday è in caricamento