Autobus fermato dalla polizia a Caserta, salta la gita a Ninfa e Sermoneta

Gli studenti provenienti da Maddaloni erano diretti in provincia di Latina per una visita di istruzione ma hanno dovuto fare ritorno a scuola

Niente gita per gli alunni del Convitto nazionale Giordano Bruno di Maddaloni. Come riporta Caserta News, dopo oltre due ore di attesa, questa mattina i ragazzi hanno dovuto fare marcia indietro e tornare a scuola. Erano in partenza alla volta dei Giardini di Ninfa e Sermoneta, nel territorio pontino, ma l'autobus è stato fermato dalla polizia. 

Dagli accertamenti sono emerse alcune irregolarità e gli agenti del commissariato di polizia hanno quindi impedito la partenza della scolaresca. Nei giorni scorsi un episodio simile era avvenuto sempre in provincia di Caserta.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per lavorare in Senato: come candidarsi

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Ritrovato alla stazione Termini Valerio Federici, era scomparso da Aprilia il 15 ottobre

  • Aprilia, scomparso da casa Valerio Federici: l'appello per ritrovarlo

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Maxi frode con auto di lusso, l'operazione tocca Latina: un arresto a Terracina

Torna su
LatinaToday è in caricamento