Sezze, acquisti con la carta di credito rubata: 17enne denunciato. In casa aveva anche droga

Il giovanissimo deferito per ricettazione ed utilizzo indebito di carte di credito; trovata la merce comprata. Sequestrati dai carabinieri anche 40 grammi di marijuana

Nei guai un 17enne di Sezze denunciato dai carabinieri per ricettazione ed utilizzo indebito di carte di credito. 

Il provvedimento nei confronti del minorenne è scattato dopo una perquisizione domiciliare eseguita dai militari della locale Stazione su delega della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Roma. 

Nel corso degli accertamenti in casa del giovanissimo è stata rinvenuta parte della merce acquistata indebitamente con una carta di credito oggetto di un furto denunciato lo scorso 3 luglio. Non solo, ma durante la perquisizione nell'armadio della camera da letto sono stati trovati anche 40,3 grammi di marijauna divisi in 20 dosi, insieme anche al materiale per il confezionamento.

Lo stupefacente e la merce acquistata con la carta sono stati posti sotto sequestro.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso al Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come candidarsi

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Omicidio di camorra del '92: quattro arresti tra le province di Caserta e Latina

  • Maxi furto in gioielleria con la figlia: arrestata ladra seriale ricercata dalla polizia

  • Fiumi di denaro riciclati nell'impresa: due arresti e maxi sequestro da 1 milione di euro

Torna su
LatinaToday è in caricamento