Camionista di Sezze denunciato dai carabinieri a Pordenone: guidava in stato di ebbrezza

I controlli scattati nei giorni scorsi. L'uomo era alla guida di un autocarro Nissan. Ritirata la patente di guida

Guida sotto l'effetto di sostanze alcoliche. Un camionista di 43 anni originario di Sezze è stato fermato a Pordenone dai carabinieri e denunciato in stato di libertà. Nei giorni scorsi l'uomo è stato controllato in un posto di blocco in via Mazzini di Sacile. Era alla guida di un autocarro Nissan ed è stato sottoposto ad accertamento con etilometro risultato positivo. 

L'alcol test ha registrato infatti valori alcolemici rispettivamente pari a 1,21 e a 1,30 g/l. Al 43enne è stata ritirata immediatamente la patente di guida e il veicolo è stato affidato ad un'altra persona idonea alla guida.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: 341 positivi in provincia. Nel Lazio 157 contagi in più in un giorno

  • Coronavirus Latina: salgono a 359 i positivi in provincia. Nel Lazio 123 casi in un giorno

  • Coronavirus Latina, 373 i casi totali in provincia, nel Lazio 3.300 ma 500 guariti

  • I balneari pensano alla stagione estiva: in spiaggia numero chiuso per anziani e soggetti a rischio

  • Coronavirus Latina: due morti e 20 contagi in più in provincia, nel Lazio 167 nuovi casi

  • Coronavirus, l'assessore regionale D'Amato: "Test rapido a tutti gli abitanti del Lazio"

Torna su
LatinaToday è in caricamento