Soccorso in mare, presidio acquatico dei vigili del fuoco a Rio Martino

Domani, mercoledì 22 luglio, la firma della convenzione per l'istituzione del presidio acquatico da parte del prefetto Faloni con il presidente della Provincia, il commissario Barbato, il sindaco di Sabaudia e il comandante dei vigili del fuoco

Torna il presidio acquatico dei vigili del fuoco a Rio Martino per la sicurezza sin mare.

Domani mattina, mercoledì 22 luglio, il prefetto Pierluigi Faloni procederà alla stipula, presso la Prefettura, della convenzione per l'istituzione di un presidio acquatico in località Rio Martino con il presidente della Provincia, il commissario prefettizio del Comune di Latina, il sindaco del Comune di Sabaudia e il comandante provinciale dei Vigili del Fuoco.

“Tenuto conto del positivo riscontro ottenuto negli anni precedenti, l'iniziativa sarà rinnovata al fine di assicurare un servizio di salvamento acquatico con personale, mezzi e attrezzature dei Vigili del Fuoco” si legge in una nota della Prefettura.

La convenzione prevede, infatti, l'attuazione da parte del comando provinciale dei vigili del fuoco di un servizio di vigilanza e salvataggio lungo il litorale dei due comuni pontini in alcuni giorni dei mesi di luglio, agosto e settembre, con orario 9.00 - 18.00.

Il personale dei Vigili del Fuoco, inserito nelle locali pianificazioni SAR delle Autorità Marittime, concorrerà all'attività di ricerca e di soccorso in mare garantendo, tra l’altro, la prestazione di interventi di soccorso tecnico urgente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novembre 1985: l'atroce delitto di Rossella Angelico. Latina la ricorda intitolandole una rotonda

  • Maltempo, tragedia sfiorata: cade un albero su un'auto in transito

  • Operazione Astice secondo atto: nuovi arresti a Latina

  • Maltempo a Gaeta, “La Signora del Vento” danneggiata dalla forte mareggiata

  • Meteo a Latina: peggiorano le previsioni, l’allerta da gialla passa ad arancione

  • Terracina allagata e il maltempo non dà tregua: domani scuole chiuse

Torna su
LatinaToday è in caricamento