Dormitorio di via Aspromonte, sopralluogo del Comune al centro

Seduta della Commissione Servizi Sociali presso la struttura. Ascoltati i gestori che hanno illustrato perfettamente il funzionamento del centro. A breve il nuovo regolamento

Il dormitorio definitivo di via Aspromonte a Latina

Commissione Servizi Sociali questa mattina presso il dormitorio di via Aspromonte.

La seduta si è tenuta nella particolare location per permettere al tempo stesso un primo sopralluogo all’interno della struttura aperta in via del tutto eccezionale ai primi di maggio.

Presenti anche i gestori del centro che hanno illustrato perfettamente il funzionamento dello stesso, a partire dalla gestione dell’accoglienza fino all’organizzazione e suddivisione della struttura, che al momento è dotata di 21 posti letto ordinari, più ulteriori quattro (brandine componibili) per le emergenze.

“Il sopralluogo – fanno sapere dal Comune con una nota - è stato necessario e costruttivo poiché la commissione in questo periodo si sta impegnando nella relazione del regolamento del dormitorio comunale, è quindi necessario capire fino in fondo come ci si deve orientare per poter rispondere il più accuratamente possibile alle esigenze degli utenti”.

“Proprio in questo senso è stata presa anche la decisione all’unanimità di dotare la recinzione del dormitorio con un “telo ombreggiante”, tale da garantire la privacy ulteriormente agli ospiti della struttura che affaccia direttamente in una strada trafficata e con numerose residenze”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novembre 1985: l'atroce delitto di Rossella Angelico. Latina la ricorda intitolandole una rotonda

  • Maltempo, tragedia sfiorata: cade un albero su un'auto in transito

  • Operazione Astice secondo atto: nuovi arresti a Latina

  • Maltempo a Gaeta, “La Signora del Vento” danneggiata dalla forte mareggiata

  • Meteo a Latina: peggiorano le previsioni, l’allerta da gialla passa ad arancione

  • Terracina allagata e il maltempo non dà tregua: domani scuole chiuse

Torna su
LatinaToday è in caricamento