Spaccio, trovato con l’hashish: minorenne arrestato a Roccagorga

Il giovanissimo trovato in possesso di diversi grammi di hashish e il denaro ritenuto provento dello spaccio, insieme ad un coltello a serramanico. Per lui le accuse di spaccio e detenzione illegale di armi

Spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi. Queste le accuse con cui nella notte un minore è stato arrestato a Roccagorga.

Operazione dei carabinieri della locale stazione che hanno fermato in flagranza di reato al termine di una specifica attività investigativa.

Durante le perquisizioni personale e domiciliare, i militari hanno trovato 32 grammi di hashish e circa 30 euro, somma ritenuta provento proprio dell’attività di spaccio, insieme ad un coltello a serramanico.

Quanto rinvenuto è stato posto sotto sequestro, mentre il minore è stato ristretto agli arresti domiciliari come disposto dall'autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

Torna su
LatinaToday è in caricamento