Sorpreso a spacciare cocaina, arrestato un 23enne a Castelforte

Avvistato dai finanzieri proprio mentre cedeva una dose ad un acquirente è stato fermato e perquisito. In casa aveva anche dell'hashish. Ristretto agli arresti domiciliari

È stato avvistato mentre cedeva della cocaina ad un acquirente e con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti è finito in manette.

Si tratta un di un giovane franco-italiano di soli 23 anni arrestato la scorsa notte a Castelforte dai baschi verdi appartenenti al gruppo della guardia di finanza di Formia.

I finanzieri sono intervenuti proprio dopo averlo visto parlare per alcuni istanti con un automobilista a cui poi ha consegnato una dose di stupefacenti in cambio di denaro; a quel punto i militari hanno dapprima fermato l’acquirente – segnalato alla Prefettura come assuntore di droga – e poi bloccato e arrestato il 23enne in flagranza di reato.

Al momento dell’arresto il ragazzo aveva con sé un’altra dose di cocaina pronta per essere venduta e del denaro contante, considerato probabile provento dello spaccio, mentre in casa nascondeva anche alcuni grammi di hashish, scoperti con l'ausilio delle unità cinofile.

Processato stamattina per direttissima presso il tribunale di Gaeta è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paga 20mila euro per comprare un'auto ma la concessionaria era finta: denunciato il truffatore

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Inseguimento e spari in strada: polizia esplode colpi contro l’auto dei rapinatori in fuga

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • Investimento mortale sui binari, sospesa la circolazione dei treni sulla Roma-Napoli

Torna su
LatinaToday è in caricamento