Scauri, arrestato pusher 60enne: aveva un etto di cocaina in casa

Il gran numero di persone che si recava nel suo appartamento ha insospettito i carabinieri. Quando hanno deciso di far irruzione nell'abitazione hanno trovato la droga e 500 euro

Il materiale sequestrato dai carabinieri

Ancora un arresto per spaccio di stupefacenti nel sud pontino. Questa volta, però, non si tratta di giovani, ma di un uomo più che maturo: un 60enne che gestiva la propria attività direttamente da casa: gli acquirenti si recavano da lui, prendevano la droga e in pochi minuti potevano andare via.

Le mura domestiche dovevano probabilmente difendere il traffico dagli occhi curiosi, e quindi P.P., già pregiudicato, da possibili accuse.

Ed invece, proprio il viavai di persone ha insospettito i carabinieri che la notte scorsa hanno deciso di appostarsi nei pressi dell'abitazione  per controllare la situazione.

L'attesa è durata poco, quasi subito, infatti, è riniziato il traffico di gente; a quel punto la decisione di far irruzione nell'appartamento per una per una perquisizione. Un'attenta ricerca ha permesso di ritrovare la droga, che era nascosta in un incavo della parete. Precisamente 100 grammi di cocaina, divisa in 5 dosi.

Inoltre in casa dell'uomo c'erano anche un bilancino elettronico e 500 euro, probabilmente guadagnati proprio con lo spaccio. I carabinieri hanno posto tutto sotto sequestro e arrestato l'uomo.

P.P si trova ora presso al casa circondariale di Latina in attesa di sottoporsi all'interrogatorio che dovrebbe avvenire nelle prossime ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Daniele Nardi: a un anno dalla scomparsa la moglie racconta l'impresa sul Nanga Parbat

  • Latina, due rapine in un'ora: colpiti un alimentari e un tabaccaio. Pestaggio al titolare

  • Pontina, colpito da un malore mentre è alla guida, muore un automobilista

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

  • Cosa fare a Carnevale? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Estorsione a una donna, Costantino ‘Patatone’ Di Silvio condannato a due anni di carcere

Torna su
LatinaToday è in caricamento