Cocaina in casa, arrestato un insospettabile 60enne a Sabaudia

L’operazione della guardia di finanza di Terracina, in collaborazione con l’unità cinofila di Formia. Grazie al fiuto del cane Bam scoperto mezzo etto di cocaina che l’uomo nascondeva in un capannone

Il sequestro di circa mezzo etto di cocaina e l’arresto di un uomo di 60 anni: questo il bilancio di un’operazione contro lo spaccio di stupefacenti della guardia di finanza di Terracina, a lavoro insieme all’unità cinofila di Formia.

E’ stato proprio grazie al fiuto del can Bam se i militari sono riusciti a rinvenire lo stupefacente in casa di un insospettabile 60enne di Sabaudia. Durante le perquisizioni, infatti, ben nascosta in un capannone poco distante dalla sua abitazione è stato scoperto circa mezzo etto di cocaina.

Durante i successivi accertamenti rinvenuto anche un bilancino elettronico di precisione, del materiale necessario per il confezionamento della sostanza stupefacente e ulteriori 15 grammi di marijuana.

Il tutto è stato posto sotto sequestro mentre l’uomo arrestato e ristretto ai domiciliari dopo il processo per direttissima.

Seconda operazione della guardai di finanza a Pontinia dove in casa di un uomo di 48 anni, al termine di una perquisizione, sono stati rinvenuti 10 grammi di hashish e un bilancino di precisione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Concorso al Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come candidarsi

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • Trovato con cocaina e hascisc ammette tutto: "Dovevo pagare debiti di droga"

Torna su
LatinaToday è in caricamento